Ultim’ora

E’stato ritrovato questa mattina il corpo delle turiste danesi disperse dal primo di gennaio. Le due donne settantenni si erano avventurate lungo la Levada dos Piornais, il popolare sentiero che circonda le pendici della città di Funchal. Dopo giorni di vane ricerche i vigili del fuoco ne hanno individuato le figure senza vita in località Socorridos, nei pressi della centrale elettrica. La levada, all’attenzione delle cronache già per i frequenti episodi di furti, ritorna a far parlare di sé sul versante dell’incolumità. Seppur negli anni questa abbia fornito un modello esemplare di messa in sicurezza, talvolta la distrazione, le improvvise folate di vento, o il fondo scivoloso nei punti più esposti, possono risultare fatali. E’ quello per cui propendono le autorità investigative, che valutando l’ipotesi dell’incidente come la più accreditata, non si sentono comunque di escluderne altre in attesa dell’autopsia.

Annunci